[auth_by_codice_socio_client testo="Accedi"][/auth_by_codice_socio_client]
accedi-icon-1.png

Impasto base per pane, pizza o focaccia senza glutine

Ingredienti

  • 1 kg farina s.g.
  • 25g lievito
  • 700 – 800ml di acqua
  • 50 – 70ml di latte o panna liquida
  • olio q.b.
  • sale, zucchero q.b.

Preparazione

In una ciotola versare le farine senza glutine (è sempre meglio mischiare 2 “mix per pane” di due marchi differenti), sciogliere il lievito in una parte dell’acqua con mezzo cucchiaino di zucchero e versare nella farina; aggiungere l’acqua restante e iniziare a impastare (meglio se in una planetaria o con un frullino, poiché l’impasto risulta molto appiccicoso). Aggiungere il sale e la finitura (latte o panna, 50/70ml) e continuare a mescolare. La finitura aiuta a lavorare meglio l’impasto.

PIZZA: oliare la teglia dove cuocere la pizza, con un cucchiaio versare la quantità necessaria (in base alla dimensione della teglia e allo spessore desiderato, considerando la lievitazione), con le mani unte d’olio livellare l’impasto. Versare il pomodoro e far lievitare in forno precedentemente riscaldato a 30/35°C (con il pomodoro l’impasto non tende a seccare). Cuocere a 210°C i primi 10′ solo con il pomodoro poi farcire a piacere e terminare la cottura per altri 5/8′.

FOCACCIA: oliare la teglia dove cuocere la focaccia, con un cucchiaio versare la quantità necessaria, deve risultare alta almeno 1-2 cm, con le mani unte livellare l’impasto. In una ciotola preparare un mix di olio d’oliva e acqua nella stessa quantità, mescolare e versare sull’ impasto (deve risultare leggermente coperto) con le dita dare la classica forma della focaccia. Far lievitare in forno precedentemente riscaldato a 30/35°C. Cuocere a 210°C per 15/20′.

PANE: in una ciotola versare della farina, foderare una teglia con carta forno. Prelevare un po’ di impasto e versarlo nella farina, in questo modo si può dare la forma che desideriamo al panino (lungo o rotondo), e posizionarlo sulla teglia. Far lievitare per un’ora circa, spennellare con olio, latte o acqua e cuocere per i primi 10′ a 190°C e poi aumentare al max fino alla cottura. Per dare un gusto particolare si possono aggiungere all’impasto olive, noci, rosmarino oppure cospargere con semi di sesamo.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui