[auth_by_codice_socio_client testo="Accedi"][/auth_by_codice_socio_client]
accedi-icon-1.png

La Celiachia va a Scuola

La Celiachia è una condizione caratteristica di un numero crescente bambini che ogni docente può incontrare nella propria classe. La scuola è il primo contesto di socializzazione e di confronto con l’esterno sia per il bambino che per la famiglia. Il docente informato sulla celiachia rappresenta una risorsa importante per la famiglia, con la quale può costruire un rapporto di collaborazione e di fiducia reciproca.

Quanto più il bambino vivrà fin da piccolo positivamente la condizione della celiachia tanto più sarà in grado di viverla con serenità da adulto. 

Il Progetto “La Celiachia va a Scuola“, attraverso la formazione degli insegnanti, si propone di:

  • far conoscere la celiachia e la dieta senza glutine;
  • sensibilizzare gli insegnanti rispetto all’interazione del bambino celiaco nel contesto scuola;
  • fornire strumenti utili per parlare di celiachia a scuola;
  • favorire l’integrazione dell’alunno celiaco nel gruppo classe.

 

Corso informativo per insegnanti "La Celiachia va a Scuola"

“La Celiachia va a Scuola” prevede l’organizzazione di corsi informativi online per educatori degli asili nido ed insegnanti della Scuola dell’Infanzia e Primaria.

I corsi, della durata di circa 2 ore e mezza, sono tenuti da una Dietista e da una Psicologa di AIC e affrontano i seguenti argomenti:

  • La Celiachia: cos’è, come si manifesta, cenni sulla diagnosi
  • La Dieta senza glutine: cos’è il glutine, dove si trova, l’ABC della dieta del celiaco
  • Principi di educazione alimentare: la piramide alimentare, il piatto sano, la lettura della etichette
  • Aspetti sociali e relazionali della celiachia
  • Gestione della celiachia nel contesto scolastico (mensa, laboratori e uscite didattiche, ecc.)
  • Presentazione di materiali e strumenti per parlare di celiachia a scuola


Al termine del corso è prevista la consegna di un attestato di partecipazione e di materiale didattico da utilizzare in aula.

 

Laboratorio ludico "In Fuga dal Glutine"

Il laboratorio ludico “In Fuga dal Glutine” prevede la realizzazione di un incontro di circa 2 ore nelle classi 3-4-5 della Scuola Primaria.

Il laboratorio è articolato in due parti:

  • un’introduzione teorica in cui ai bambini viene raccontata la Celiachia attraverso un “viaggio” alla scoperta dell’apparato digerente
  • un’attività ludica attraverso il gioco dell’oca “Facciamo Festa”, che permette di scoprire i principi base della dieta senza glutine

Attraverso una metodologia ludica che facilita l’integrazione e l’apprendimento, questa attività trasmette agli alunni non solo informazioni sulla celiachia, ma, in senso più ampio, educa alla diversità (alimentare, culturale, ecc.), intesa come risorsa e ricchezza.

In occasione dell’incontro sono messi a disposizione dei partecipanti i materiali didattici realizzati nell’ambito del Progetto “In Fuga dal Glutine“.

Il laboratorio può essere realizzato su richiesta delle Scuole e in base alla disponibilità di Volontari AIC Piemonte sul territorio.

Per maggiori informazioni inviare una mail a segreteria@aicpiemonte.it indicando denominazione e indirizzo della scuola richiedente e classe/i coinvolta/e.

IL PASTO SENZA GLUTINE A SCUOLA

L’Associazione Italiana Celiachia ha contribuito all’approvazione della Legge Quadro sulla Celiachia (Legge 123/2005) che prevede che “Nelle mense delle strutture scolastiche e ospedaliere e nelle mense delle strutture pubbliche debbano essere somministrati, previa richiesta degli interessati, anche pasti senza glutine”. I celiaci che usufruiscono del pasto presso una mensa di una struttura pubblica hanno quindi diritto, previa richiesta, al pasto senza glutine.

Anche le scuole parificate rientrano tra le strutture “pubbliche” contemplate dalla Legge 123/2005 e pertanto come tali devono garantire il pasto senza glutine al celiaco.

La Regione Piemonte predispone moduli formativi per gli operatori delle mense scolastiche, affinché queste siano in grado di offrire un servizio idoneo alle esigenze dei celiaci. I corsi vengono pianificati annualmente nell’ambito del Progetto Regione Piemonte in collaborazione con le Aziende Sanitarie Locali (ASL).

In caso di eventuali anomalie o criticità nei servizi di mensa scolastica è possibile fare una segnalazione inviando una mail a food@aicpiemonte.it: in questo modo potremo svolgere un’attività di sensibilizzazione sia degli istituti scolastici sia delle aziende che si occupano di ristorazione collettiva, inviando segnalazioni, richiedendo incontri, offrendo collaborazione e consulenza specifica in merito alla dieta senza glutine.

È possibile che alcune scuole si trovino per la prima volta di fronte alla celiachia e all’esigenza del pasto senza glutine: niente paura!

Di seguito sono riportati i prossimi corsi previsti per il personale scolastico e delle mense sulla celiachia e l’alimentazione senza glutine.

Per maggiori informazioni: food@aicpiemonte.it

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui